Come far fronte ai cambiamenti organizzativi in azienda – trucchi e consigli da parte degli esperti di Neomobile

Avere a che fare con il cambiamento in un’organizzazione è all’ordine del giorno, e in genere questo comporta una fase di transizione, un passaggio verso un nuovo modo di lavorare che possiamo dirsi concluso se i costi e la “resistenza” dei dipendenti verso il cambiamento sono ridotti al minimo, e al contempo l’intero sforzo è massimizzato.

Considerando il nuovo percorso di Neomobile verso una metodologia Lean & Agile, con l’obiettivo di rinnovare la nostra azienda e mantenere la nostra posizione di avanguardia, i nostri esperti condividono i migliori consigli per affrontare i cambiamenti organizzativi.

Li trovi qui sotto!

Migliorare la comunicazione

Quando si verifica un cambiamento di grande impatto i canali di comunicazione devono essere integrati. Dal momento che un canale di comunicazione formale è più efficace e capillare di un canale più informale che spesso sfocia in negatività, in quanto azienda è preferibile stare attenti nell’ascoltare i vari interlocutori e restare sempre accessibili, accogliendo opinioni e reazioni (per esempio, suggeriamo di organizzare incontri sempre diversi e vari eventi a contatto coi colleghi).

Lato dipendente invece, una richiesta di maggiori delucidazioni è sempre ben accetta. I dubbi e le domande non sono mai abbastanza!

Mantenere un atteggiamento positivo

Il cambiamento può essere stressante e confusionario, ma il vostro atteggiamento è la cosa che terrà tutto sotto controllo. Cercate di essere ottimisti ed entusiasti il più possibile: questo è uno dei modi migliori per motivare anche gli altri.

Espandere il tuo valore per l’azienda

Invece di accettare il cambiamento passivamente, perché non entrate in azione e vi rendete ancora più imprescindibili per la vostra azienda? Prendete in mano la situazione, occupatevi di un progetto da migliorare, create gruppi di lavoro dedicati per aiutare la vostra azienda a crescere e prosperare. Fatevi avanti!

Imparare dalle esperienze degli altri

Il miglioramento continuo, che sottende al cambiamento, richiede un certo impegno: senza apprendimento le aziende semplicemente ripetono vecchie pratiche senza migliorarle mai. Oltre alle competenze necessarie a svolgere il vostro lavoro, imparate anche altro e miglioratevi attraverso il lavoro dei colleghi, beneficiando della loro esperienza. Questo comportamento implica  benchmarking e saper rubare con gli occhi (“Vai a vedere , chiedi perché, mostra rispetto“). Un’azienda è una squadra tutta unita!

Accettare la sfida

In una sola parola: siate pronti per il cambiamento e preparatevi, perché può arrivare in qualsiasi momento. Lasciate la paura alle spalle e preparatevi mentalmente per gli inevitabili cambiamenti che possono verificarsi.

Infine, non dimenticate gli aggiornamenti sui nostri progetti e innovazioni sul nostro rinnovato sito ufficiale e sul nostro blog HR!